Rovetta

Fisco: società fantasma, evasi 11 mln

Sono accusati di aver costituito una fitta rete di società cosiddette 'cartiere', tutte intestate a prestanome, 7 con sede dichiarata in Italia e 6 in Slovenia, create allo scopo di emettere fatture false. Per questo oggi la Guardia di finanza di Bergamo ha eseguito 15 ordinanze emesse dal gip: quattro persone sono state arrestate, le altre colpite da diverse misure. Sono stati scoperti documenti riferiti a operazioni inesistenti annotati in contabilità da 15 società, operanti nel settore edile, che in tal modo si sarebbero create costi fittizi, evadendo imposte dirette e Iva per oltre 11 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie